039.652948 - 335.6098690 larem@larem.it

Il Business Plan di un evento è un riassunto programmato redatto dall’organizzatore di eventi.

Rappresenta la proposta riguardo a come egli intende organizzare e amministrare l’evento del cliente. È quindi la prima rappresentazione dell’idea di progetto.

Il Business Plan di un evento è la concretizzazione di come l’organizzatore di eventi pensa di gestire un progetto realizzando tutto quello che sarà necessario considerare per raggiungere il risultato ottimale.

Deve essere reale e preciso quindi convincere coloro che devono studiare il documento e decidere se investire sul progetto proposto.

Il BS è strutturalmente diviso in 3 parti.

Parte introduttiva

Questa parte ha un’importanza fondamentale perché formerà la prima impressione del cliente. Deve essere scritto in modo chiaro, l’esposizione deve essere senza lacune, precisa, pertinente ed infine deve incuriosire. Le immagini utilizzate devo rivestire una particolare significato ed essere esteticamente accattivanti e di qualità.

La parte introduttiva prevede la descrizione dell’idea di progetto e le sue caratteristiche sostanziali.

Sarà formata da un indice per la veloce consultazione e da un sommario che riassuma gli elementi fondamentali del progetto come obbiettivi principali, dettagli organizzativi e costi.

Parte tecnico-organizzativa

Prevede la descrizione attiva, dinamica di cosa, di come e dove si vuole organizzare l’evento.

Si tratta della descrizione dettagliata di tutto ciò che implica la realizzazione dell’idea.

In questa sezione, l’organizzatore di eventi relazionerà su:

  • strategia di marketing
  • localizzazione, allestimenti, logistica, intrattenimento
  • operatività degli impianti
  • tempi e modi
  • modalità di realizzazione
  • fattori di crisi da prevedere
  • organigramma organizzativo e descrizione dei compiti assegnati

Il progetto verrà descritto in termini di fattività e di benefici che genererà al cliente.

Parte conclusiva

Riguarda l’analisi dei costi. Prevede quindi la relazione dettagliata delle previsioni finanziarie ed economiche

Verrà stilato un budget che deve essere:

  • comprensibile a chiunque lo debba consultare
  • prudente perché non deve essere una sottostima o al contrario sovrastima dei costi del progetto
  • efficiente perché rispondere alle necessità del mercato ai costi migliori

Questa parte deve essere redatta da un organizzatore naturalmente competente e responsabile che, fin dall’inizio, avrà la situazione sotto controllo. Sarà inoltre completata dagli allegati che verranno inseriti nel BP. Gli allegati comprenderanno tutti quei documenti che possano servire a dare maggiore consapevolezza all’idea di progetto sviluppata.

Stilare un buon business plan di un evento non è certo cosa semplice

Nel predisporlo è necessario avere la cognizione chiara di quali siano gli obiettivi da realizzare e quali le azioni reali da mettere in atto per poterli centrare.

Larem è una società di Organizzazione Eventi, consapevole che per raggiungere i migliori risultati deve avere ben chiaro gli obbiettivi dell’evento che deve organizzare e le azioni da sviluppare.

Vuoi scoprire tutti i servizi offerti da Larem? Entra nella pagina servizi di Larem oppure contattaci direttamente al numero 335/698690.