039.652948 - 335.6098690 larem@larem.it

La gestione della sicurezza durante un evento include la formulazione, la preparazione e l’implementazione di piani di sicurezza come la protezione gli ospiti, il servizio, i fornitori, gli organizzatori, gli sponsor, i partner, i destinatari, il pubblico, i beni e le merci.

Inoltre, è molto importante che l’attività di organizzazione degli eventi venga pianificata in maniera coerente con gli obiettivi di responsabilità sociale nei quali si coniugano le 3 dimensioni fondamentali: ambientale, economica e sociale.

  • Sostenibilità ambientale per preservare nel tempo le funzioni essenziali dell’ambiente quale fornitore di risorse e ricettore di rifiuti.
  • Sostenibilità economica implica la capacità di un sistema di generare reddito e lavoro per il sostentamento delle popolazioni.
  • Sostenibilità sociale è la generale capacità di garantire condizioni di benessere umano in ambito sicurezza, salute e istruzione.

In questo articolo sulla gestione della sicurezza durante un evento approfondiremo il concesso di sicurezza.

L’organizzatore di un evento è anche supervisore responsabile di gran parte di ciò che accade durante la manifestazione. Nella corretto adempimento del suo ruolo, egli deve garantire lo svolgimento del lavoro del suo team in un ambiente sicuro e salubre individuando preventivamente gli strumenti che ne consentano la corretta gestione anche in ambito sicurezza.

Quali sono le maggiori responsabilità che l’organizzatore di eventi ha nei confronti dei suoi collaboratori e degli ospiti?

  • La gestione dell’orientamento e della formazione

I membri del team devono poter svolgere le proprie funzioni in piena sicurezza. Devono conoscere quali siano i mezzi di protezione individuale necessari per ogni attività e conoscere il loro corretto utilizzo.

  • L’applicazione delle procedure di lavoro sicure

L’organizzatore di eventi deve incoraggiare il team di lavoro a identificare con chiarezza le condizioni di lavoro pericolose o rischiose.

  • L’addestramento periodico e aggiornamento

I corsi devono riguardare la corretta applicazione delle norme per prevenire condizioni insicure sul luogo di lavoro.

  • La corretta gestione delle emergenze

Uno specifico ambiente della location scelta per l’evento potrebbe essere affollato in determinati momenti, l’organizzatore di eventi e il suo team di lavoro devono essere pienamente a conoscenza di cosa fare in caso di emergenza. Il personale deve essere quindi in grado di indirizzare i visitatori alla sicurezza, deve conoscere le posizioni degli allarmi antincendio, della posizioni degli estintori e delle uscite di emergenza.

  • Allestimenti come palchi, tende, espositori stand e tecnostrutture stabili e sicuri

Gli allestimenti devono essere montati e smontati solo da persone addestrate e qualificate.

Il sollevamento e il trasporto coinvolgerà solo alcune persone che svolgono compiti di movimentazione manuale specificatamente addestrate e adatte a questo tipo di mansione per evitare lesioni da sforzo ed eventuali infortuni.

  • Corretto montaggio impianti service

Gli impianto montati devono essere a regola d’arte. Nel team devono essere presenti figure specializzate e necessarie come tecnici audio e video, elettricisti, carpentieri, cartongessisti che seguiranno le prove e saranno presenti durante l’intero evento.

Larem si pone quale riferimento tecnico per la gestione delle problematiche inerenti la tutela della salute e della sicurezza del suo team di lavoro durante ogni evento, con particolare riferimento alla gestione degli adempimenti previsti dall’entrata in vigore del Testo Unico sulla sicurezza (D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.).

Scopri tutti i servizi offerti da Larem e, per qualsiasi informazione, compila il form di contatto nella relativa pagina.